Edificio di culto

Chiesa di San Matteo

Via Federico D'Aragona, Lecce Tempo di lettura: meno di 1 minuto

Fu costruita nella seconda metà del XVII secolo, sui disegni di Achille Larducci di Salò. Sostituì un'antica cappella quattrocentesca dedicata all'apostolo Matteo, cui era annesso un convento di Francescane. La posa della prima pietra avvenne nel 1667, ad opera del vescovo leccese Luigi Pappacoda, e fu ultimata nel 1700. Il prospetto è caratterizzato da un contrasto di linee; alla superficie convessa dell'ordine inferiore si alterna quella concava dell'ordine superiore. Il Larducci riprende il modello stilistico attuato da Francesco Borromini nella facciata della chiesa romana di San Carlo alle Quattro Fontane. L'interno possiede una navata unica a pianta ellittica.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Potrebbero interessarti