Crotone, una storia da scoprire passo dopo passo - ViaggiArt
Destinazioni

Crotone, una storia da scoprire passo dopo passo

CC BY
3 anni fa
Crotone

Crotone offre una grande varietà di luoghi diversi, alternando promontori e baie a spiagge sabbiose, scogliere a picco sul Mar Ionio e vastissime pianure che, in pochi minuti, si ricongiungono al piacevole contesto montano della Sila.

Città del buon cibo, oltre che di mare, ma anche di storia e cultura, Crotone offre ai suoi visitatori un patrimonio che spazia dell’archeologia della Magna Grecia, alle fortificazioni aragonesi e al un centro storico medievale.

La Cattedrale, ad esempio, custodisce al suo interno la Cappella della Madonna di Capo Colonna, con l’omonima e preziosa icona conosciuta anche come Madonna Nera”, per il colorito scuro col quale è dipinta la sua carnagione, cui si attribuiscono proprietà miracolose.

Nel centro storico, tra i più ricchi della Calabria per opere e architetture, è situato anche il Museo Archeologico Nazionale. Al suo interno, i reperti, esposti in ordine cronologico, provengono sia dall’area urbana della città che dal territorio circostante. Un’intera sala è dedicata al Santuario di Hera Lacinia e ai diversi oggetti che costituiscono il famoso Tesoro della Dea; un’altra sezione è dedicata ai rinvenimenti dell’antica Krimisa, con una serie di capitelli, terrecotte votive e marmi. Imponenti le due grosse vasche termali in pietra labra, provenienti dal carico di un bastimento ritrovato nelle aree della Riserva Marina Protetta, all’altezza di Punta Scifo.

 

PhCredits

 

Crotone

Crotone

Crotone, capoluogo di provincia calabrese, è il quarto comune della regione per popolazione. Affacciata sul Mar Ionio, presso la foce del fiume Esaro, Crotone ricade nell'Area Marina Protetta di Capo Rizzuto e include nel suo territorio il...

Booking.com