Antico frantoio dell'olio | ViaggiArt
Museo

Antico frantoio dell'olio

Via Massarelli, Costacciaro, (Perugia)
L'Antico frantoio dell'olio di Costacciaro si trova nel centro storico della città, in via Massarelli all'interno di un antico locale recentemente ristrutturato. Il luogo merita una visita in quanto ripropone tutte le fasi della lavorazione dell'oliva partendo dalla molitura fino alla spremitura e raccolta dell’olio. Il frantoio, databile al XVII-XVIII secolo, è stato in attività fino a non molti anni fa, quando apparteneva al signor Carlo Bartoletti. Si tratta del più grande ed antico frantoio oleario dell'area; è importante testimonianza della coltura dell'ulivo, largamente diffusa, già nel XV secolo, nel ducato dei Montefeltro. Fin dalle origini il frantoio venne chiamato "Il Montano". Il termine deriva forse dal latino "molendium" che significa appunto mulino, attraverso una serie di trasformazioni linguistiche. La struttura si compone di una macina per la pigiatura e la spremitura delle olive e di una poderosa trave in legno di quercia, alla quale è ancorato un contrappeso in pietra. Nel travone in quercia si notano ancora incise le astine con le quali veniva contata la quantità d’oliva arrivata, o quella d’olio ricavata dalla spremitura delle olive, mentre, in un cassetto del Montano stesso, si trova ancora il vecchio blocchetto d’appunti sul quale si segnalavano le entrate e le uscite del frantoio.

Costacciaro

Costacciaro

Costacciaro è un comune italiano di 1285 abitanti della provincia di Perugia in Umbria. L'antico castello difensivo Castrum Costacciarii, sorto sulle pendici del massiccio del Monte Cucco e lungo la via consolare romana Flaminia, è oggi...

Booking.com