Piazza dei Valdesi - ViaggiArt
Piazza dei Valdesi
Punto di Interesse

Piazza dei Valdesi

Piazza dei Valdesi.
Piazza Dei Valdesi, 12, Cosenza

La Piazza è legata alla "Strage dei Valdesi di Calabria", consumata ai danni del popolo che professava una fede in contrasto coi canoni del Concilio di Trento. Nel giugno del 1561, oltre mille valdesi erano detenuti nelle carceri del Castello di Montalto Uffugo, mentre un altro centinaio era rinchiuso nei sotterranei del Castello di Cosenza, in attesa di processo: nell'attuale Piazza, il 27 giugno, si consumò il rogo di cinque di loro (tra i quali, il predicatore Bernardino Conte), bruciati vivi dopo essere stati unti di resina. Sulla Piazza si affaccia il palazzo sede della Soprintendenza per i Beni Archeologici.

Panorama della città vista dal castello svevo

Cosenza

Cosenza

Cosenza, capoluogo dell'omonima provincia calabrese, è nota come "Città dei Bruzi" in riferimento alla popolazione che la fondò nel IV secolo a.C. Sorge su sette colli, nella valle in cui confluiscono i fiumi Crati e Busento. Il nucleo...

Booking.com