Exit – Deviazioni di arte e musica al Castello di Cosenza - ViaggiArt
Eventi

Exit – Deviazioni di arte e musica al Castello di Cosenza

BY Exit (Piano B – Event Project Management)
10 mesi fa
Via del Castello, Cosenza

“Nella vita bisogna avere sempre un’uscita di sicurezza! Exit – Deviazioni di arte e musica è il titolo della rassegna che a partire dal 17 Giugno e fino al 15 Settembre, nell’incanto del Castello Svevo di Cosenza, propone una serie di appuntamenti di alta qualità artistica e forte impatto culturale”.

Seguite l’App ViaggiArt alla scoperta dell’evento e della città che lo ospita…

 

Cosenza ed “Exit”, l’uscita di sicurezza salva-estate

Dall’alto delle terrazze panoramiche del Castello Svevo si gode una vista mozzafiato sull’intera città. È quasi buio e Cosenza sfavilla di luci, attraversata dai corsi d’acqua che confluiscono nel punto leggendario in cui si dice sia sepolto il re Alarico insieme al suo tesoro. Quassù si sta freschi e nell’attesa di assistere alle “deviazioni di arte e musica” previste da Exit, rassegna a cura di “Piano B”, è possibile visitare il castello e le sue imponenti sale.

La deliziosa cornice del cortile interno è pronta ad ospitare le prossime serate e già si accordano gli strumenti!

Martedì 4 Luglio la rassegna toccherà un momento di altissimo valore artistico e culturale con l’estro e l’eleganza della pianista jazz di fama internazionale Rita Marcotulli, nota al grande pubblico per essersi aggiudicata il David di Donatello come miglior musicista 2011 (prima donna in assoluto a ricevere questo riconoscimento). Autrice della colonna sonora del film Basilicata coast to coast, Marcotulli ha all’attivo collaborazioni prestigiose e saprà come incantare il pubblico calabrese sotto le stelle.

 

 

Giovedì 13 Luglio sarà invece la volta di Flo Quartet, musicista eterogenea e versatile, accompagnata da Marcello Giannini alla chitarra, Marco di Palo al violoncello e Michele Maione alle percussioni. Tutta l’energia del quartetto sarà al servizio dei ragazzi affetti da Sindrome di Down e delle loro famiglie, in sinergia con l’Associazione di volontariato “Gli altri siamo noi”, realtà attiva sul territorio cosentino e crotonese e già partner di altre belle iniziative.

 

 

Exit tornerà infine il 15 Settembre per una super serata conclusiva che vedrà protagonista Stefano Bollani. Un omaggio all’arte dell’improvvisazione che passa con disinvoltura da Bach ai Beatles, da Stravinskij ai ritmi brasiliani e alle incursioni pop e anni Quaranta.

Insomma, non ci resta che “seguire il cartello” Exit per uscire dal caldo e dalla noia e imboccare la “deviazione musicale” che porta al Castello Svevo di Cosenza per un’estate all’insegna delle note d’autore.

 

Eliana Iorfida    

 

Riproduzione riservata © Copyright Altrama Italia

Panorama della città vista dal castello svevo

Cosenza

Cosenza

Cosenza, capoluogo dell'omonima provincia calabrese, è nota come "Città dei Bruzi" in riferimento alla popolazione che la fondò nel IV secolo a.C. Sorge su sette colli, nella valle in cui confluiscono i fiumi Crati e Busento. Il nucleo...

Booking.com