Vacanze estive in Calabria: 8 giorni tra Mare e Cultura | ViaggiArt
Destinazioni

Vacanze estive in Calabria: 8 giorni tra Mare e Cultura

CC BY
2 anni fa
Cosenza

Un viaggio ideale per scoprire la Calabria autentica, come non l’avete mai vissuta, tra Storia e Arte, Gastronomia, Natura e Paesaggio, Tradizioni e Folclore.

==> Prenota a partire da 627 Euro*

Per individuali, minimo due persone. Validità: dal 2 luglio al 27 agosto 2016, 7 notti – 8 giorni, sabato – sabato

Programma del viaggio:

1° giorno – sabato: Arrivo dopole 15:00 in hotel a Cosenza in hotel 4 Stelle e check-in. Tempo libero: passeggiata lungo Corso Mazzini per ammirare le opere di artisti di fama mondialedel MAB – Museo all’Aperto Bilotti. Cena in hotel e pernottamento.

2° giorno – domenica: colazione in hotel e visita alla città di CosenzaPalazzo Arnone – Galleria d’Arte Nazionale;  Castello Normanno-Svevo recentemente restaurato e Duomo. Pranzo in locale tipico, nel cuore di Cosenza Vecchia. Nel pomeriggio visita al Museo Civico di Rende (CS), che acccoglie nella sua ricca galleria opere quali “Il Soldato” di Mattia Preti. Cena in hotel e pernottamento.

3° giorno – lunedì: dopo la colazione partenza e visita al borgo medievale di Altomonte (CS), detto anche “Borgo dei Cento Eventi” e tra i “Borghi più belli d’Italia“. Visita al Duomo e al Museo Civico. Sosta pranzo prevista presso l’agriturismo “Le Farnie”. Nel pomeriggio visita a Rossano (CS), dove si ammirerà il preziosissimo Codex Purpureus Rossanensis, risalante al VII secolo (Patrimonio Unesco). Con le sue 186 pagine miniate in oro e argento rappresenta il più completo tra i sette evangelari restituiti dalla Storia. Sosta allo storico Museo della Liquirizia Amarelli e rientro a Cosenza. Cena in hotel e pernottamento.

4° giorno – martedì: dopo la colazione partenza per Santa Severina (KR), attraversando i boschi della Sila. Il Castello Carrafa, stupendamente restaurato, è il più importante dell’intero Meridione, un “libro di pietra” che racconta 1200 anni di storia. Visita al Museo Diocesano e al Battistero Bizantino, unica testimonianza esistente di questa particolare architettura. La sosta pranzo è prevista alla “Locanda Del Re”, a breve distanza dal castello. Nel pomeriggio, durante il viaggio di ritorno a Cosenza, sosta a Camigliatello Silano per un giro tra le botteghe di artigianato e tipicità silane. Cena in hotel e pernottamento.

5° giorno – mercoledì: dopo la colazione, check-out dall’hotel e partenza per il Parco Archeologico di Scolacium (Borgia, CZ), inserito in una cornice di straordinaria bellezza mediterranea. Luogo natale di Cassiodoro. Scolacium rappresenta il momento del passaggio tra il mondo classico e il Medioevo. Nel pomeriggio il viaggio prosegue fino a Reggio Calabria, con sosta a Monte Sant’Elia per ammirare il panorama sullo Stretto e le Isole Eolie. Un punto dal quale, fenomeno unica al mondo, è possibile vedere ben tre vulcani attivi in contemporanea: Stromboli, Vulcano ed Etna. Arrivo e icheck-in hotel 4 Stelle, con cena e pernottamento.

6° giorno – giovedì: dopo la colazione visita al Museo Archeologico Nazionale per ammirare, tra gli altri reperti magnogreci, i suggestivi Bronzi di Riace recentemente restaurati. A seguire l’imperdibile passeggiata sul Lungomare Falcomatà, che D’Annunzio definì “il più bel chilometro d’Italia”. Sosta pranzo presso il locale tipico “Trattoria del Pesce Fresco”. Nel pomeriggio trasferimento a Scilla, cittadina di omerica memoria. Visita al Castello Ruffo e all’incantevole borgo dei pescatori di Chianalea, detto anche la “Venezia del Sud”. Un angolo di Calabria che con la sua bellezza ha stregato poeti e pittori di tutto il mondo. Rientro in hotel a Reggio Calabria, cena e pernottamento.

7° giorno – venerdì: dopo la colazione partenza per Gerace, inclusa tra “I Borghi più Belli d’Italia”, città normanna per eccellenza, ricca di testimonianze storiche delle tante straficazioni culturali che si sono avvicendate in Calabria. Sosta pranzo è prevista presso la “Masseria Barone Macrì”, con degustazione di tre fra i vini migliori della regione, prodotti in azienda e accompagnati da piatti della tradizione a base di ingredienti biologici. Nel pomeriggio rientro in hotel a Reggio Calabria percorrendo la SS Jonica, con suggestiva visuale su Capo Spartivento e sosta a Casignana per ammirare gli incomparabili mosaici della Villa Romana. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno – sabato: dopo la colazione check-out dall’hotel, fine servizi.

 

*Quota per persona: € 723,oo. Prenota prima: entro il 18 giugno solo € 627,oo (sconto € 96,00)

*Quota PP in terzo letto aggiunto (su richiesta e con conferma disponibilità, per bambini 9-15 anni) € 532,oo

La quota comprende: 4 pernottamenti in hotel 4 Stelle a Rende (Cs) – Ahria Hotel – e 3 pernottamenti in hotel 4 Stelle a Reggio Calabria – Ehotel – sistemazione in camera doppia o matrimoniale, trattamento di mezza pensione con bevande incluse. Tutti i 6 pranzi esterni come da programmi, bevande incluse (vini DOC) e gli ingressi museali previsti: Castello Svevo di Cosenza, Museo Civico di Rende, Museo Diocesano di Rossano (Codex Purpureus), Castello di Santa Severina, Museo Archeologico Nazionale (Bronzi di Riace) e Duomo di Gerace. L’assicurazione medico/bagalio.

NB: Nel Castello di Santa Severina e presso Il Museo Diocesano di Rossano, l’ingresso prenotato, comprende anche l’ausilio della guida in loco.

  • Apertura pratica per 2 pax 25 €
  • Supplemento Guida a Cosenza, mezza giornata 112 €
  • Supplemento Guida a Scilla/ReggioC, mezza giornata 118 €
  • PRENOTAZIONE VOLI – RENT A CAR su richiesta

Per info e prenotazioni compila il modulo sottostante (sarai contattato entro 24 ore)

Il tuo nome completo (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Numero persone (richiesto)

Note

Tour proposto da: TERREBRUTIE TO – SERVIZI PER IL TURISMO E DINTORNI | Calabriando srl

 

PhCredits

Cosenza

Cosenza

Cosenza, capoluogo dell'omonima provincia,  è nota come "Città dei Bruzi" in riferimento alla popolazione che la fondò nel IV secolo a.C. Sorge su sette colli, nella valle in cui confluiscono i fiumi Crati e Busento e nel 2008...

Booking.com