Mostra Permanente della Ceramica Antica e Moderna | ViaggiArt
Cerreto Sannita, Mostra Permanente della Ceramica Antica e Moderna
Museo

Mostra Permanente della Ceramica Antica e Moderna

Cerreto Sannita, Mostra Permanente della Ceramica Antica e Moderna.
Piazza Luigi Sodo, 1 - sede distaccata Viale Minieri snc - Tel, Cerreto Sannita, (Benevento)
L’Associazione Nicola Giustiniano è stata costituita nel 1994 avendo come intento la valorizzazione, tutela e promozione delle tradizioni storiche, artistiche ed artigianali del Comune di San Lorenzello e della Valle del Titerno. Come primo atto fu organizzato un Centro di Esposizione della Ceramica Antica e Moderna nei locali dell’ex Convento dei Carmelitani a San Lorenzello messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale. La sezione di Ceramica Antica nacque grazie alla generosità e alla disponibilità di privati cittadini e Enti che vollero donare o affidare all’Associazione ceramiche di grande pregio che furono esposte in vetrine appositamente approntate da un esperto artigiano laurentino. Con gli anni tale raccolta è stata incrementata grazie anche a contributi regionali (l.R. 4/83) e, attualmente, è costituita da circa 40 ceramiche del Settecento, Ottocento e Novecento. La Sezione di Ceramica Moderna si è sviluppata grazie all’intuizione degli associati che vollero esporre opere dei più affermati ceramisti italiani. Per contribuire alla crescita della Mostra Permanente fu organizzata, nel lontano Settembre 1995, la Prima Rassegna della Ceramica Regioni d’Italia che vide la presenza di valenti ceramisti provenienti da numerose località italiane. Questa manifestazione si è ripetuta fino alla X edizione nel 2004 e si è svolta per i primi sei anni a San Lorenzello negli spazi messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale e dalla Parrocchia e, per i successivi quattro anni, a Cerreto Sannita nell’Istituto Marzio Carafa e a Telese Terme nel parco termale. Le ultime quattro edizioni sono state contraddistinte dall’introduzione di un tema cui gli artisti partecipanti dovevano attenersi (Tradizione e Devozione-Le Ceramiche del vino-Le Ceramiche da Farmacia-Idea per un monumento). La partecipazione sempre più numerosa e qualificata di maestri ceramisti che donavano le opere realizzate all’Associazione,ha consentito di aumentare l’offerta espositiva che, attualmente, consta di circa 300 opere di ceramica moderna e 40 di ceramica antica. Sono presenti opere di artigiani dei più importanti siti ceramici italiani: Assemini, Caltagirone, Squillace, Grottaglie, Vietri, Urbania, Gualdo Tadino, Civita Castellana, Castelli, Montelupo Fiorentino, Deruta, Faenza, Bassano, Sciacca, Albissola oltre alle opere di numerosi ceramisti di San Lorenzello e Cerreto Sannita. A seguito dello "sfratto" subito dall’Amministrazione Comunale di San Lorenzello, la Mostra Permanente è stata trasferita nel Salone dei Goccioloni delle Terme di Telese ove sono custodite circa 100 ceramiche moderne e nell’Istituto Marzio Carafa di Cerreto Sannita ove sono esposte le ceramiche antiche e le rimanenti moderne.

Cerreto Sannita

Cerreto Sannita

Cerreto Sannita (IPA: [ʧerˈretosanˈnita], Cerrìte, in dialetto cerretese, IPA:[tʃə'rːitə]) è un comune italiano di 4.209 abitanti della provincia di Benevento in Campania. Sito alle porte del Parco regionale del Matese, dista 36 km...

Booking.com