Monastero della Santissima Trinità - ViaggiArt
Edificio di culto

Monastero della Santissima Trinità

https://commons.wikimedia.org/wiki/User:Memorato
Via Vittorio Emanuele II, 348, Catania

Originariamente sede di un convento di clausura femminile, oggi è suddiviso in due aree principali adibite rispettivamente a Caserma dei Carabinieri e Liceo Scientifico. L'area occupata dal Conventuale era un'antica insula romana sulla quale, nel 1537, furono eretti il Monastero di Santa Maria della Raccomandata e la Chiesa di San Nicolò dell'Oliva. I lavori per la realizzazione dell'attuale Chiesa iniziarono nel 1746. La facciata si attribuisce a Francesco Battaglia: tripartita e concava nella parte centrale, ha un ingresso unico preceduto da una scalinata in pietra lavica, con portone decorato da due figure rivolte verso l'Occhio di Dio, posto al centro. Al di sopra, tre finestroni separati da colonne e due torrette quadrangolari chiuse a cupola. All’interno, sopra l’ingresso, una cantoria dorata e decorata. La pianta è ellissoidale. Sugli altari di destra è possibile ammirare tele del Sozzi e di Sebastiano Conca.

Catania

Catania

Fondata nel 729 a.C. dai calcidesi, vanta una storia millenaria caratterizzata da svariate dominazioni, i cui resti ne arricchiscono il patrimonio artistico, architettonico e culturale. Sotto la dinastia aragonese fu capitale del Regno di...

Booking.com