La Terramara riapre con… sorpresa. Novità d'autunno alla Terramara del Montale | ViaggiArt
L'arte del vasaio. Il 24 settembre in occasione delle GEP 2017
Altro

La Terramara riapre con… sorpresa. Novità d'autunno alla Terramara del Montale

L'arte del vasaio. Il 24 settembre in occasione delle GEP 2017. CC BY Mibact
fino a domenica 29 ottobre 2017
Via Vandelli (Statale, 12- Nuova Estense) - loc. Montale, Castelnuovo Rangone, (Modena)
Tanti appuntamenti al Parco della Terramara di Montale tutte le domeniche dal 17 settembre al 29 ottobre 2017

Al parco si rivive la preistoria in un villaggio di 3500 anni fa, si scoprono le tecniche di lavorazione dei principali materiali utilizzati nell’età del bronzo, si approfondiscono con laboratori interattivi i diversi aspetti della vita degli abitanti delle terramare.
Nella stagione autunnale che inaugura il 17 settembre vi aspetta un evento inedito per celebrare insieme l’imminente festa di Halloween con laboratori, narrazioni, giochi di ombre, travestimenti e, al calare del sole, visite al buio, con un’ultima visita in partenza alle ore 18.30 (“Aspettando Halloween al Parco di Montale tra mondo dei vivi e dei morti”, domenica 29 ottobre).
Tornano poi alcuni tra gli appuntamenti più amati da adulti e bambini: “Intrecci di salici” con un nuovo laboratorio per creare originali cestini (17 settembre); “L’arte del vasaio” (24 settembre, ingresso gratuito); “Arco al Parco” con prove di tiro per tutti a cura del gruppo Arcieri di Montale A.S.D. (1 ottobre, ingresso gratuito); “La metallurgia del bronzo” con esperimenti di fusione del metallo e una nuova attività di sbalzo su lamina in rame per decorare le armature dei guerrieri (8 ottobre); “Trama e ordito” con dimostrazioni di tessitura e un laboratorio per sperimentare piccoli telai (15 ottobre) e lo scavo per ragazzi e famiglie “Archeologi per un giorno” (22 ottobre).

Rinnovando la collaborazione con il Comune di Castelnuovo Rangone e l’Associazione Castelnuovo Immagina, il Parco di Montale invita anche quest’anno ad abbinare la visita alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche del territorio.
Ecco le aziende limitrofe che aprono le porte gratuitamente ai visitatori della Terramara per visite e degustazioni (si consiglia di telefonare prima della visita) : Acetaia e mostra permanente Boni (Solignano), Acetaia Ferrari (Montale), Cantina Da Vinci (Montale).
Grazie inoltre ad una speciale convenzione tra Parco di Montale e MuSa - Museo della Salumeria Villani di Castelnuovo, per chi visita i due musei l’ingresso è ridotto.


Il programma completo e tutte le informazioni per organizzare la visita in allegato oppore su www.parcomontale.it

INFO
Aperto al pubblico tutte le domeniche (ultimi ingressi ore 11.45 e 17.15)
Le visite sono guidate con partenza ogni 45 minuti per gruppi max 50 persone

INGRESSO vedi box (ingresso ridotto presentando il biglietto del MuSa - Museo della Salumeria; ingresso gratuito tutte le prime domeniche del mese)

COME ARRIVARE
Via Vandelli (SS.12 - Nuova Estense) - 41051 Montale Rangone (MO)
44°34’39.1’’N 10°54’34.0’’E

In collaborazione con Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara

Castelnuovo Rangone

Castelnuovo Rangone

Castelnuovo Rangone (Castelnôv in dialetto modenese) è un comune italiano della Provincia di Modena, in Emilia-Romagna, situato nell'alta pianura, a circa 13 chilometri a sud-est di Modena, capoluogo della provincia. Il suo territorio...

Booking.com