Punto di Interesse

Villa Braghieri

Via Emilia Piacentina, 31, Castel San Giovanni, (Piacenza)
Villa Braghieri ha origine alla fine del XVII secolo, come "casino di campagna" del conte Daniele Chiapponi: una dimora per la villeggiatura di cui la classe nobiliare piacentina sentiva fortemente l'esigenza a quel tempo. La villa è composta da ventitre stanze riccamente arredate a testimonianza del gusto dei proprietari che l'hanno abitata. Al suo interno è stata allestita un'esposizione di vestiti, arredi, suppellettili, fotografie, lettere, spartiti musicali, collezione di pietre e cristalli, cimeli delle famiglie e dei tanti personaggi famosi che vi sono stati ospitati, come Giuseppe Verdi nel settembre del 1859. Il progetto di riqualificazione dell'edificio ha previsto la trasformazione della parte rustica dell'edificio in archivio storico e nuova biblioteca comunale, mentre le cantine ospitano il Museo etnografico della Val Tidone. In altri locali invece sono stati sistemati i materiali donati dal cardinale Agostino Casaroli alla sua città natale.

Castel San Giovanni

Castel San Giovanni

Castel San Giovanni (Castél San Giuàn in dialetto piacentino) è un comune italiano di 13.917 abitanti della provincia di Piacenza. Geografia La cittadina e il territorio comunale sono situati nella bassa val Tidone, tra le ultime...

Booking.com