DEPOSITO ARCHEOLOGICO COMUNALE
Museo

Deposito archeologico comunale di Castel di Lama

DEPOSITO ARCHEOLOGICO COMUNALE.
Via Largo Petrarca, 158, Castel di Lama, (Ascoli Piceno)
Il Deposito Comunale di materiale archeologico dispone di ventidue vetrine sistemate in due locali sotterranei di proprietà comunale.
Dal 1985 tutto il materiale esposto è stato prelevato dalla Soprintendenza Archeologica delle Marche (dove attualmente si trova) per essere inventariato e schedato.
La quasi totalità di questi materiali è costituita da frammenti ceramici: il 60 % circa appartengono ad età pre-protostorica, mentre il restante 40% appartiene alla civiltà' romana.
Tutto il materiale - per lo più rinvenuto in superficie - proviene da affioramenti di siti e ville rustiche romane del territorio comunale di Castel di Lama, dove è stato raccolto in tempi recenti.
In età romana il territorio in questione faceva parte del più' vasto territorio di Asculum Picenum.

Castel di Lama

Castel di Lama

Castel di Lama (la Lama in dialetto ascolano) è un comune italiano di 8 558 abitanti della provincia di Ascoli Piceno nelle Marche. Geografia fisica Ancora oggi il comune è diviso in due agglomerati urbani principali: quello di...