Museo Archeologico Regionale | ViaggiArt
Museo

Museo Archeologico Regionale

Contrada Santo Spirito, Caltanissetta
Il Museo Archeologico di Caltanissetta, lasciata la sua storica localizzazione nel centro cittadino, è stato riaperto al pubblico nel 2006 -  rinnovato nei percorsi, nella didattica e nei contenuti -  in vicinanza dell’Abbazia normanna di Santo Spirito. Il nuovo edificio, nascosto tra gli olivi ed i mandorli della campagna nissena, condivide con il “Paolo Orsi” di Siracusa il progettista (lo scomparso architetto Franco Minissi) e, sia pure in piccolo, la scelta, anche in questo caso, della pianta poligonale e di materiali edilizi quali cemento, porfido, legni chiari, vetro, metallo in un insieme che finisce per esaltare, senza sovrapporvisi, l’antichità del contenuto.

Caltanissetta

Caltanissetta

Di origini incerte, probabilmente sicane, deve il nome agli arabi che conquistarono la Sicilia nell'IX secolo. Trasformata in feudo dai normanni, dopo varie vicissitudini passò nel 1405 sotto il dominio dei Moncada di Paternò, che...

Booking.com