Borgo di Calcata (Calcata Vecchia) - ViaggiArt
Punto di Interesse

Borgo di Calcata (Calcata Vecchia)

Piazza Umberto I, Calcata, (Viterbo)

Calcata Vecchia, arroccata su una montagna di tufo, domina la verde valle del fiume Treja. Al borgo si accede dall'unica Porta che si apre sulle antiche mura. Da visitare nel borgo la Chiesa del SS. Nome di Gesù, la cui struttura risale al XIV secolo ed è costituita da un'unica navata con soffitto a capriate, fonte battesimale e un'acquasantiera del XVI secolo. Molto interessanti erano i graffiti raffiguranti i guerrieri Lanzichenecchi nel Palazzo Baronale, presumibilmente andati persi durante il suo restauro come quelli lasciati dai detenuti quando il Palazzo funzionava ancora come carcere. Dal paese si può accedere ai diversi percorsi naturalistici, a piedi o a cavallo, che attraversano il Parco Regionale Valle del Treja. Nel borgo di Calcata è stata girata una scena del film "Amici miei" (1975). Calcata viene inoltre citata nell'Ulisse di James Joyce, nel romanzo Il Vangelo secondo Gesù Cristo (1991) di José Saramago e nel romanzo Un delitto a regola d'arte di Donald Bain. A Calcata vivono diversi artisti, tra cui l'architetto Paolo Portoghesi e la pittrice Simona Weller.

Calcata

Calcata

Calcata (Cargàta in dialetto locale) è un comune in provincia di Viterbo, dista dal capoluogo circa 45 km. Geografia fisica Territorio Il centro storico di Calcata, arroccato su di una montagna di tufo, domina la verde valle del fiume...

Booking.com