Seminario Arcivescovile e Biblioteca - ViaggiArt
Seminario arcivescovile di Brindisi e Biblioteca arcivescovile Annibale de Leo
Biblioteca

Seminario Arcivescovile e Biblioteca

Seminario arcivescovile di Brindisi e Biblioteca arcivescovile Annibale de Leo.
Piazza Duomo, Brindisi

Il Palazzo del Seminario rappresenta il più alto esempio di Barocco brindisino e si trova in piazza Duomo. Per la costruzione è stato impiegato materiale di recupero proveniente dalla Basilica di San Leucio (marmo bianco e porte della facciata). Voluto all’arcivescovo Paolo de Villana Perlas e realizzato dall'architetto Mauro Manieri, fu terminato nel 1720. La facciata conta otto statue ornamentali, allegorie delle discipline più alte del sapere. All’interno è ospitata la Biblioteca Arcivescovile "Annibale De Leo", istituita nel 1798 con un fondo di circa 6.000 volumi (collezione del cardinale Giuseppe Renato Imperiali). Oggi, la Biblioteca conta oltre 120.000 volumi, 17 incunaboli, oltre 300 cinquecentine e altrettanti manoscritti, tra cui opere rarissime (un codice del Decretum Gratiani, le Postillae Super Ysaiam di Alessandro di Hales  del XIV secolo, un codice miniato con autoritratto di Lorenzo Monaco e 18 volumi dell’Archivio del Regno di Napoli di Bartolomeo Chioccarello). La Biblioteca ospita, inoltre, il fondo del matematico Raffaele Rubini, già docente all'Università di Napoli; una fototeca; l'Archivio Vescovile, Capitolare e Diocesano.

Info:

Da domenica a venerdì: 8:30/13:00; 15:30/18:00

Brindisi

Brindisi

Brindisi sorge su un porto naturale della costa adriatica pugliese. Importante centro del Salento, la città ha rivestito storicamente un ruolo commerciale e culturale dovuto alla sua fortunata posizione verso Oriente e al suo porto...

Booking.com