Tenuta di San Liberato - ViaggiArt
Parco

Tenuta di San Liberato

Unnamed Road, Bracciano, (Roma)

La Tenuta di San Liberato si estende tra i boschi e le colline che digradano dolcemente verso il Lago di Bracciano, nei luoghi dove un tempo sorgeva la città di Forum Clodii. Deve il suo nome alla chiesa romanica fondata dai Padri Agostiniani. Il Parco fu progettato negli anni Sessanta dal famoso architetto paesaggista inglese Russel Page, che rimase incantato dalla bellezza del posto, e vanta una collezione di piante rare provenienti da tutto il mondo: acero canadese, ciliegio giapponese, camelie, rododendri e profumate Choysia Ternate, oltre al preziosissimo roseto antico. Lo schema è quello tipico del giardino "all'inglese", scandito però da siepi sempreverdi tipiche dei giardini "all'italiana". Nella Tenuta sono presenti diversi giardini tematici, alcuni dei quali rispecchiano realtà storiche del passato, come il Giardino delle Erbe, di fronte alla chiesa medievale, che riprende i temi dell'Orto dei Semplici.

Bracciano

Bracciano

Bracciano è un comune italiano di 19.290 abitanti della provincia di Roma nel Lazio, circa 40 km a nord della capitale,a circa 50 km da Viterbo, in posizione dominante sull'omonimo lago, detto anche Lago...

Booking.com