Bologna, Museo Ducati
Punto di Interesse

Museo Ducati

Bologna, Museo Ducati.
Via C. Ducati, 3 - loc. Borgo Panigale, Bologna
Istituito nel 1998, illustra le fasi dell'impegno motociclistico competitivo della Ducati dall'ultimo Dopoguerra ad oggi. Un accenno alla tradizione ed alla fondazione della ditta nei primi anni Venti del Novecento offre l’iniziale esposizione di apparecchiature elettriche, radiofoniche, fotografiche e cinematografiche relative alle prime produzioni che resero rinomato il marchio. Il cuore del percorso è costituito dalla presentazione di ventisei motociclette, esposte in nove "tappe", lungo una "pista" circolare illuminata, al cui centro una struttura a forma di grande casco contiene una saletta multimediale.Attorno si aprono sei ambienti corredati da motori e da alcuni componenti meccanici, disegni, immagini fotografiche, depliant illustrativi e video storici delle tecniche meccaniche e delle imprese sportive di maggior rilievo, che illustrano le diverse moto realizzate nel corso del tempo, ricostruendo così l'intera storia evolutiva del motore: dal "Cucciolo", primo prodotto del 1946, all'applicazione del sistema di distribuzione Desmodromica che contraddistingue i motori Ducati, alla "Marianna", il motore trailbero bicilindrico parallelo e quello a coppie coniche, alla "Pantah" ma anche alle più recenti moto da competizione che hanno concorso alla categoria "Superbike". Il gift-shop propone capi d'abbigliamento, manifesti, libri ed esemplari dell'oggettistica Ducati.

Bologna

Bologna

Nella cultura popolare Bologna è nota come la Grassa (per la cucina), la Dotta (per l'università), la Rossa (per il colore dei mattoni degli edifici del centro storico, anche se spesso l'aggettivo è riferito al pensiero politico...

Booking.com