Museo della Civiltà Contadina e Pastorale - ViaggiArt
Museo

Museo della Civiltà Contadina e Pastorale

Via Mameli, 57, Bitti, (Nuoro)
Il Museo è ospitato nelle sale di una casa che riproduce l'antica architettura locale, caratterizzata dal portico e dalle scale in granito, dal pavimento e dal soffitto in legno. È ubicato in un angolo appartato del paese, nell'antico quartiere di Monte Mannu, a pochi passi dalla chiesa parrocchiale. Offre un prezioso viaggio nella memoria tra strumenti di lavoro d'altri tempi, oggetti della vita quotidiana di pastori, contadini, artigiani e massaie. Una sezione espositiva ripropone la zona abitativa della famiglia in cui è possibile ammirare oggetti ed arredi che caratterizzano un'epoca.
Un'altra sezione, articolata su due piani, è dedicata alle arti e mestieri.
Uno spazio importante è dedicato all'arte femminile per eccellenza, la tessitura delle coperte, qui denominate "sas vrassatas".

Info dettagli 
orari di apertura e biglietti 

Periodo estivo
Da Martedì a Domenica: ore 9.00/12.30 - 15.30/18.30
Chiusura: Lunedì, Martedì pomeriggio, Giovedì pomeriggio

Periodo invernale
Da Martedì a Domenica: ore 9.00/12.30 - 14.30/17.30
Chiusura: Lunedì, Martedì pomeriggio, Giovedì pomeriggio

Biglietti
Intero: € 2,60
Ridotto (Ultra 65enni e portatori di handicap): € 2,10
Gruppi e scolaresche: € 1,60

Biglietto unico (permette la visita del sito archeologico di Romanzesu, del Museo della civiltà contadina e pastorale e Museo multimediale del canto a tenore): € 3,60

In prossimità del sito è disponibile un centro informativo e di documentazione.


Bitti

Bitti

Bitti (Bitzi in sardo) è un comune di 3.015 abitanti della provincia di Nuoro nella regione storica della Barbagia. Geografia fisica Territorio Bitti dista 38 km da Nuoro, in una valle circondata dai colli di Sant'Elia, di Monte...

Booking.com