Orto botanico di Bergamo Lorenzo Rota | ViaggiArt
Museo

Orto botanico di Bergamo Lorenzo Rota

Passaggio Torre Di Adalberto, 2, Bergamo

L'Orto Botanico è stato inaugurato nel 1972 per volontà di Luciano Malanchini e Guido Isnenghi, promotori delL'Associazione Internazionale Giardini Botanici Alpini (AIGBA). L'approccio originale era volto a ricostruire l'ambiente naturale locale, con la flora della provincia di Bergamo, con particolare attenzione alle specie alpine. Nel 1989 inizia la collaborazione col Museo di Scienze Naturali, che ha dato nuovo impulso alla ricerca scientifica e all'allestimento attraverso mostre, eventi e visite guidate. Dal 1999, l'Orto Botanico è un museo autonomo aperto al pubblico.

Info:

Visitabile dal 1 marzo al 31 ottobre.

Ingresso libero.

Bergamo

Bergamo

Bergamo è tradizionalmente suddivisa in "Città Alta", cinta da mura e posta in posizione più elevata, e "Città Bassa", resa in parte più moderna da alcuni interventi di urbanizzazione. Bergamo Alta è una citt...

Booking.com