Torre dei Caduti | ViaggiArt
Monumento

Torre dei Caduti

Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, Bergamo

È uno dei monumenti più importanti di “città bassa”, costruito nel 1924 per celebrare i caduti bergamaschi nella Prima Guerra Mondiale ed esaltare il nazionalismo unitario. La Torre, a pianta quadrata, è alta 45 metri e fu progettata da Marcello Piacentini nello spazio noto come “Prato di S. Alessandro”, che ospitava la storica fiera annuale. Interamente in arenaria, presenta una struttura possente, alleggerita da inserti ornamentali e commemorativi quali l'orologio in marmo e alcuni gruppi scultorei (statua bronzea dell'Italia Vittoriosa; putti e bassorilievi). Il balconcino poggia sulle allegorie delle armi combattenti, con sotto il “bollettino della vittoria” del generale Diaz. L'interno si sviluppa su cinque piani ed espone alle pareti i nomi dei caduti, incisi in oro su marmo nero al primo piano, e una serie di pannelli illustrano dello sviluppo urbanistico.

Bergamo

Bergamo

Bergamo è tradizionalmente suddivisa in "Città Alta", cinta da mura e posta in posizione più elevata, e "Città Bassa", resa in parte più moderna da alcuni interventi di urbanizzazione. Bergamo Alta è una citt...

Booking.com