Immagine non disponibile
Museo

Augusta Bagiennorum

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Cascina ¿ELLENA¿ frazione Roncaglia, Bene Vagienna, (Cuneo)
Fu istituito agli inizi del Novecento nel settecentesco palazzo Lucerna di Rorà per volontà di Giuseppe Assandria e Giovanni Vacchetta, che individuarono il sito della romana Augusta Bagiennorum (attuale piana della Roncaglia) e vi condussero, tra il 1892 e il 1925, una serie di ricerche archeologiche che portarono alla luce i principali edifici pubblici e privati. L’allestimento rispecchia i criteri della museografia ottocentesca, ed è stato conservato anche nel recente restauro. La sala Alessandria riunisce antichi stipiti in marmo murati alle pareti, vari elementi architettonici (cornici, capitelli) e oggetti di uso comune, elementi ornamentali, corredi provenienti dalla necropoli meridionale (I secolo d.C.). Nelle sale della Nuova manica al piano terreno il percorso museale è dedicato alla città antica vista attraverso i suoi monumenti pubblici più noti. Alla vita quotidiana riconduce un gruppo di oggetti rinvenuti nel 1959 in una necropoli nel territorio circostante la città romana. 

Bene Vagienna

Bene Vagienna

Bene Vagienna (Bene in piemontese) è un comune italiano di 3.648 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte. Geografia Il comune fa parte del Parco Alta Valle Pesio e Tanaro, situato nella pianura cuneese alla confluenza tra i...

Booking.com