ceramica
Museo

Museo della ceramica di Bassano del Grappa

ceramica.
VIA SCHIAVONETTI, 7, Bassano del Grappa, (Vicenza)
Il Museo della Ceramica dal 1992 trova sede a Palazzo Sturm, splendida dimora settecentesca che accoglie i visitatori con un pronao ionico e un salone d’onore affrescato nel 1765 dal veronese Giorgio Anselmi. La fitta decorazione di stucchi che orna alcuni ambienti costituisce una delle più rilevanti decorazioni rococò del Veneto. La raccolta di maioliche, porcellane e terraglie composta di 1200 pezzi circa è esposta cronologicamente: si parte dai frammenti più antichi di ceramica medievale alle maioliche dei Manardi (XVII-XVIII secolo); la testimonianza più consistente è rappresentata dalla produzione degli Antonibon (XVIII-XIX secolo). L’ampia veranda offre una cornice appropriata alla terraglia di gusto eclettico, mentre la vecchia cucina espone i piatti popolari e il piano inferiore raccoglie opere di artisti di fama internazionale. Il Museo si è ampliato nel 2010 grazie al prezioso lascito di manufatti ceramici del Marchese Roi.

Bassano del Grappa

Bassano del Grappa

Bassano del Grappa (Bassan /ba'saŋ/ in veneto) è un comune italiano di 43.709 abitanti della provincia di Vicenza in Veneto. Ottavo centro della regione per popolazione e secondo nella provincia, la sua area urbana si estende ben oltre...

Booking.com