Punto di Interesse

IDRO - Ecomuseo delle acque di Ridracoli

Borgo di Ridracoli, Bagno di Romagna, (Forlì-Cesena)
Il museo è organizzato secondo un sistema espositivo in cui il visitatore e' accompagnato alla scoperta dei segreti dell'acqua e della foresta, attraverso l'ausilio di elementi espositivi, modellini, esperimenti scientifici e giochi interattivi. Il percorso si articola in poli tematici, paesaggistico, tecnologico e naturalistico, localizzati lungo la diga. All'interno della sede centrale, collocato all'ultimo piano, si trova uno spazio dedicato alla Fauna della Vallata del Bidente, composta da esemplari provenienti dal Museo Naturalistico di Ridracoli. L'allestimento della collezione ha richiesto, causa gli spazi ridotti, una selezione degli esemplari del precedente museo che sono stati collocati in sale appositamente allestite per ricreare l'ambiente naturale d'origine. Una prima sala ospita gli ungulati e i grandi erbivori, la successiva i predatori: lupi, volpi, mustelidi e aquile reali, la terza e la quarta espongono rapaci diurni e notturni ed infine l'ultima è dedicata alle specie non più presenti nella vallata.
Diga di Ridracoli

Bagno di Romagna

Bagno di Romagna

Bagno di Romagna, borgo nel cuore dell'Appennino tosco-romagnolo, ricade in parte nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, all'interno del quale è presente la Riserva Naturale di Sasso Fratino, la...

Booking.com