Necropoli di Cappella - ViaggiArt
Area Archeologica

Necropoli di Cappella

Piazza Mercato di Sabato, Bacoli, (Napoli)
II monumenti funerari della necropoli in località Cappella, fanno parte di un complesso di tombe ipogee disposte lungo la strada antica, che collegava il municipium di Misenum con la città di Cuma. Il tratto messo in luce comprende almeno sette edifici disposti in un’unica quinta architettonica con orientamento Est / Ovest sul margine della strada. Il monumento più antico, situato sul margine orientale, ha una direzione diverso rispetto agli altri ed è datato ad epoca tardo repubblicana. Gli altri, ascrivibili invece al I secolo d.C., hanno pianta quadrangolare con volta a botte; al loro interno, la parete centrale, di fronte all’entrata, è decorata da un’edicola sormontata da un frontone, mentre le pareti laterali sono scandite da nicchie. Un altro mausoleo, più complesso articolato e realizzato per contenere un numero maggiore di inumati, sorge isolato alle spalle della quinta monumentale degli edifici, con una struttura è completamente ipogea e tombe disposte su più piani all’interno della camera funeraria.

Bacoli

Bacoli

Bacoli (pronunciare Bàcoli; Vàcule in napoletano) è un comune italiano di 27.251 abitanti della provincia di Napoli in Campania. Geografia fisica Primo comune a nord ovest della penisola flegrea, situata sul golfo di Pozzuoli...

Booking.com