Area Archeologica

Sito archeologico della Domus Romana

Via Varrone, 30, Asti
L'area archeologica si trova al piano seminterrato della casa per anziani "Canuto Borelli", di proprietà comunale. Le testimonianze archeologiche sono costituite principalmente dai resti di una domus della seconda metà del I secolo d.C. La costruzione sorgeva un'ottantina di metri a nord della porta urbica occidentale (Torre Rossa), che chiudeva il decumano massimo (coincidente con l'odierno Corso Alfieri). Tra i resti di particolare interesse, il tappeto a mosaico che decorava il pavimento in cocciopesto bianco della sala da pranzo (triclinium): il mosaico, a fondo bianco con inserimento di formelle tonde rettangolari e romboidali in marmo colorato, è arricchito da figure di pesci e ramoscelli d'edera, ed è delimitato da due cornici a tessere bianche e nere.
 
 

Asti

Asti

«... Ed Asti repubblicana. Fiera di strage gotica e de l'ira  di Federico, dal sonante fiume ella, o Piemonte, ti donava  il carme novo d'Alfieri». (Giosuè Carducci, "Piemonte")   Capitale dell'antica Astesana, oggi pi...

Booking.com