Immagine non disponibile
Punto di Interesse

Mostra permanente del Pizzo al Tombolo - I Merletti di Cogne

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
Via Dott. Grappein, 50, Aosta
La storia dei merletti di Cogne ebbe inizio nell’anno 1665, quando alcune monache benedettine fuggite dal monastero di Cluny si rifugiarono in Valle d’Aosta; ospiti di alcuni comuni della Regione, esse insegnarono alle donne del luogo l’arte del pizzo al tombolo. Nei secoli, la confezione di merletti al tombolo in quel di Cogne, si è tramandata di madre in figlia unicamente attraverso l’insegnamento e l’esperienza diretta, a differenza di analoghe produzioni francesi e belghe che si avvalgono di cartoni riproducenti i vari disegni.

Note:
Dal 1° giugno al 31 agosto
tutti i giorni, 9.00 – 12.30 / 15.00 – 19.30

Dal 1° al 30 settembre

tutti i giorni, 9.00 – 12.30 / 14.30 – 19.00

Da febbraio ad aprile

dal giovedì alla domenica 9.00 – 12.30 / 14.30 – 19.00

Per orari e giorni di apertura nei periodi non indicati, contattare direttamente la cooperativa.

Aosta

Aosta

La città di Aosta si trova nel cuore della Regione Valle d'Aosta, nella piana in cui scorre il fiume Dora Baltea. Nel territorio della città era presente già in tempi protostorici una popolazione di cultura megalitica, come...

Booking.com