Piazza del Plebiscito (o del Papa) | ViaggiArt
Punto di Interesse

Piazza del Plebiscito (o del Papa)

Piazza del Plebiscito, Ancona

È la più antica delle quattro piazze principali di Ancona. Realizzata nel XV secolo, di forma è rettangolare allungata, comprende vari livelli collegati da rampe e scalinate. Su di essa si affacciano alcuni tra i più importanti monumenti cittadini (Palazzo del Governo, con la sua torre, la Chiesa di San Domenico e la statua di Clemente XII). Inizialmente chiamata Piazza Nuova, poi Piazza Grande e Piazza Napoleone (durante la conquista francese), alla restaurazione dello Stato Pontificio assunse il nome di Piazza San Domenico e, nel 1870, quello attuale, in onore del plebiscito. Il monumento per eccellenza è la statua di Clemente XII Benedicente, realizzata nel 1738 dallo scultore Agostino Cornacchini. Fu danneggiata nel corso della Seconda Guerra Mondiale e restaurata da Vittorio Morelli. Due sono le fontane: Fonte dei Decapitati che, secondo la tradizione, ricorda con i suoi bassorilievi i giovani martiri che lottarono per ripristinare la libertà comunale, e Fontana di Piazza (o Emicicla), del XIX secolo, alla base della scalinata.

Ancona

Ancona

Ancona

Affacciata sull'Adriatico, Ancona possiede uno dei maggiori porti italiani. Città d'arte ricca di monumenti, con 2.400 anni di storia, è uno dei principali centri economici delle Marche. L'origine greca di Ancona è ricordata...

Booking.com