Archivio di Stato di Agrigento | ViaggiArt
Immagine non disponibile
Archivio

Archivio di Stato di Agrigento

Immagine non disponibile. Copyright Altrama Italia SRL
via Mazzini, 185, Agrigento
L'Archivio di Agrigento, istituito in esecuzione della legge organica 1 ag. 1843 divenne Archivio provinciale di Stato con r.d. 22 sett. 1932, n. 1391, Sezione di Archivio di Stato con l.22 dic. 1939. n. 2006, e Archivio di Stato con d.p.r. 30 sett. 1963, n. 1409.  Nella segnalazione dei fondi si indica Girgenti o Agrigento a seconda che la data terminale sia anteriore o posteriore al 1927, anno nel quale la città assunse l'attuale denominazione. Per la documentazione riguardante Agrigento e la sua attuale provincia occorre guardare anche nell'AS Palermo, non solo, ovviamente, per le notizie che possono ricavarsi dalle carte delle amministrazioni centrali dell'isola ma anche per quelle che, ad esempio, possono trovarsi in archivi di famiglie nobili quali i Montaperto e i Notarbartolo, che possedevano feudi nell'Agrigentino. 

Agrigento

Agrigento

Fondata intorno al 580 a.C., Agrigento conserva traccia di tutte le popolazioni che si insediarono nell'isola. Già sede di una civiltà autoctona che intratteneva rapporti commerciali con egei e micenei, il territorio vide sorgere la...

Booking.com