Immagine non disponibile c
Concerto

Asaran Earth Trio, gruppo multietnico ad Acri per il PJF 2019

Via Giovanni Falcone, 1, Acri, (Cosenza)
fino a martedì 30 luglio 2019
Tempo di lettura: meno di 1 minuto

ASARAN EARTH TRIO

Grazie al contributo dell’Ente Parco Nazionale della Sila e alla volontà del suo direttore, Giuseppe Luzzi, ad Acri - importante cittadina ricompresa nell’area protetta del parco che in passato ha ospitato, tra gli altri, i memorabili concerti di Bill Frisell, Enrico Rava e Roberto Gatto – anche quest’anno tornano a risuonare le note del festival musicale più piccante d’Italia.   

Nell’elegante cortile del settecentesco Palazzo Sanseverino-Falcone, sede dell’interessante Museo di Arte Contemporanea intitolato a “Silvio Vigliaturo” (MACA), la XVIII edizione del PJF propone una serata etnica, dal sapore esotico.

Un collettivo di cantanti di nazionalità e origini diverse (ma ora tutte risedenti a New York), Asaran Earth Trio è un gruppo dedito al canto di bella musica proveniente da tutto il mondo. Con New York che fa da location base di incontro e condivisone musicale, Asaran nasce per realizzare il desiderio di portare le tradizioni verso nuove direzioni, combinando elementi folk insieme all'arte dell'improvvisazione e alle origini musicali e culturali di appartenenza di ogni membro del gruppo. 

Composto da Anne Boccato (Brasile), Artemisz Polonyi (Ungheria) e Lorena del Mar (Spagna), Asaran ama condividere musica e storie provenienti da posti e angoli diversi del pianeta terra, e tiene concerti in piccoli e grandi luoghi quali teatri, festival e clubs, con le tre protagoniste che insieme cantano, battono le mani, suonano le percussioni, e sono note per coinvolgere le persone e farle sorridere, piangere, cantare, ballare e suonare "groovy" shakers. 

Potrebbero interessarti