Fine campionato, il calcio sparito c
Ansa

Fine campionato, il calcio sparito

(ANSA) - ROMA, 7 GIU - La gioia irrefrenabile per la vittoria del Mondiale nel 1934, i miticiritratti dei grandi campioni come Omar Sivori, Sandro Mazzola, Gianni Rivera, ma anche le maglie distoffa comune, i campi pieni di fango, gli stadi che oggi non ci sono più: c'è tutta la passionedegli italiani per il calcio nella mostra "Fine campionato", allestita dal 19 al 30 giugno allaGalleria Il Sole di Roma, che presenta al pubblico una selezione di opere fotografiche di TullioFarabola (uno dei primi fotoreporter del nostro Paese) e della sua Agenzia fondata a Milano neldopoguerra. Il percorso accoglie 16 scatti inediti in bianco e nero che, attraverso lo sport,svelano il ritratto composito di un'Italia ormai sparita, immortalata dagli anni Trenta agli anniSessanta.   Nella mostra sono esposte anche le ceramiche dell'artista milanese Stefano Puzzo, ispirate aileggendari omini del Subbuteo. Ogni giocatore è un pezzo unico realizzato ad hoc in base all'estro ealla fantasia dell'artista.(ANSA).   
Leggi l'articolo completo su ANSA.it

Potrebbero interessarti